TRE PAROLE SU ZAP: FABBRICA EUROPA

TRE PAROLE SU ZAP: FABBRICA EUROPA

Questa volta sono quelli di Fabbrica Europa (all’interno di Scambio35) che ci raccontano il progetto ALMAR’À e di come ZAP si è messo a disposizione:

“ALMAR’À è la prima orchestra di donne arabe e del Mediterraneo e nasce nel 2017 tra Firenze e Roma grazie alla collaborazione tra Fondazione Fabbrica Europa e il Centro socio-culturale tunisino “Dar Tounsi”, con il coordinamento artistico di Ziad Trabelsi dell’Orchestra di Piazza Vittorio. “ALMAR’À”, nome che in arabo vuol dire “donna”, riunisce donne e ragazze dalla provenienza più diversa – musiciste professioniste e non professioniste, studentesse, musiciste classiche, cantanti moderne – in una polifonia tutta al femminile che vuole essere una bandiera di libertà contro qualsiasi violenza, contro qualsiasi estremismo e chiusura.
Fin dall’inizio lo spazio ZAP – Zona Aromatica Protetta ha ospitato le selezioni delle musiciste e alcuni dei momenti più salienti del progetto, contribuendo alla costruzione dell’esperienza e osservandone le tappe che stanno permettendo all’orchestra di calcare le scene musicali professionali nazionali e internazionali.”

Submit a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>